Equinozio di autunno: il passaggio verso la rinascita

Aggiornato il: 1 ott 2019

Cadete foglie, cadete fiori e svanite,

notte distenditi, accorciati giorno,

ogni foglia mi parla di pace soave

staccandosi con un sussurro dall’albero autunnale.

Emily Brontë



Il 23 settembre 2019 alle ore 9.50 avrà luogo l’equinozio di autunno, in questa giornata le ore di luce e di tenebra saranno in perfetta armonia. Difatti, il termine equinozio deriva dal latino e significa “notte uguale”. Non è un caso, dunque, che l’equinozio rappresenti simbolicamente l’equilibrio degli opposti, essendo l’unico momento dell’anno in cui le ore di luce e di ombra sono perfettamente uguali.


Sin da epoche remote, in varie parti del mondo, l’equinozio d’autunno è stato vissuto e celebrato come un momento di ringraziamento alla terra per i suoi frutti, un inno alla vita e alla prosperità, ma anche di riposo dopo il duro lavoro, di riflessione sulla stagione estiva appena passata e di gratitudine per i semi che avrebbero rinnovato la vita.

La natura è sempre stata gli esseri umani una grande maestra, mostrando attraverso il costante susseguirsi di morte e rinascita, che il processo ciclico conduce sempre a nuova vita. Processo di trasformazione ed evoluzione che coinvolge anche l’animo umano.

Allora, perché non provare ad accogliere l’equinozio di autunno come periodo di riflessione e raccoglimento per far crescere dentro noi tutto ciò che tende alla riflessione e guidi all’autoconoscenza. Celebriamo l’essenza della vita rispettando il seme che si trasformerà in un bellissimo albero, colmo di frutti e vita.

Viviamo, questo magico momento dell’anno, in cui le forze del buio e delle luce sono in perfetto equilibrio, al pari di una festa iniziatica. Tuffiamoci nel buio per riflettere su tutto ciò che sentiamo non appartenerci più e liberiamoci, come fanno gli alberi dalle foglie, di tutto ciò che percepiamo non essere più in assonanza con noi. Lasciamo andare, trasformiamo, per giungere alla consapevolezza di una nuova rinascita, un rifiorire di nuova vita.


Sentiamoci liberi di celebrare questo passaggio con cuore e anima.


Buon equinozio d’autunno!

Anna Maria


0 visualizzazioni

consulenze

On Line

e

in studio

Roma Aventino

Roma Piazza Bologna

Roma Talenti

 

 

Dott.ssa Anna Maria Le Moli

Counselor Relazionale Advanced

Reg. A.N.Co.Re n.362
Sociologo Professionista
Reg. A.N.S. 1860/Laz
professioni regolamentate

dalla Legge n.4 del 14/01/2013

 Tel. (+39) 3516566575

  • Facebook - cerchio grigio

© 2019 by Anna Maria Le Moli WebDesign Flavia Mascoli