Conoscersi con L’Enneagramma

Aggiornato il: 13 set 2019

Uno straordinario strumento per migliorare se stessi, la comunicazione e le relazioni con gli altri.
Counseling Conoscersi con l'Enneagramma

Che cosa è l’Enneagramma e a cosa serve? È una chiave per la aiutare la comprensione, la conoscenza e l'evoluzione di sé. Allo stesso tempo, è un prezioso strumento per agevolare e migliorare la comunicazione e i rapporti interpersonali nella sfera affettiva e familiare e nell’ambito lavorativo.

Applicato in un contesto aziendale, consente un ottimo sviluppo sia dell’Azienda che delle persone che la animano, poiché fornisce ai membri di un team le chiavi per interagire nella maniera giusta creando di conseguenza un clima di lavoro piu sereno volto a far coincidere tanto i valori individuali, quanto quelli aziendali.


Il termine Enneagramma deriva dal greco e significa nove (ennea) punti (gramma): consiste in una circonferenza suddivisa in 9 punti, che rappresentano nove distinti tipi di personalità. Le origini di questo simbolo sono molto antiche, esso era già noto in Medio Oriente intorno al 2000 a.C. presso la cultura Buddhista dove sembra servisse ad interpretare le leggi dell’universo, comprendere la cosmologia e l’astronomia, la matematica, la chimica, l’arte e la musica. Nel Medio Evo approda presso i maestri Sufi, i mistici della religione islamica, i quali lo perfezionano nella sua chiave introspettiva. È in questa veste che è arrivato sino ai nostri giorni, divenendo, attraverso l’insegnamento e le pubblicazioni, patrimonio comune. La massima “conosci te stesso” che nelle tradizioni sapienziali, ha da sempre rivestito grande importanza, trova nell’Enneagramma un modello straordinario di intuizioni e proposte di crescita. Lo strumento, attraverso le sue tipologie, offre una mappa chiara e coerente delle nove personalità, delineandone gli aspetti positivi, i doni e le zone d’ombre, mettendo in chiaro le dinamiche, le illusioni che le condizionano, gli atteggiamenti e i rapporti interpersonali di ciascuna di esse. Per conoscere il proprio profilo enneagrammatico è necessario rispondere ad un test.

Nel delineare le nove personalità, però, nessuna viene considerata migliore di un’altra, ma ognuna viene considerata con i propri pregi, limiti e percorsi di maturazione da intraprendere. Questo è il motivo per il quale attraverso questo prezioso strumento si può imparare a conoscere la propria personalità, doni e limiti, per poi accettarla e ampliarla, considerando che nel corso della vita la personalità non muterà nella sua essenza di fondo, ma quello che muterà sarà la capacità di valorizzarne al meglio le potenzialità, espandendone gli elementi positivi di crescita.

16 visualizzazioni

consulenze

On Line

e

in studio

Roma Aventino

Roma Piazza Bologna

Roma Talenti

 

 

Dott.ssa Anna Maria Le Moli

Counselor Relazionale Advanced

Reg. A.N.Co.Re n.362
Sociologo Professionista
Reg. A.N.S. 1860/Laz
professioni regolamentate

dalla Legge n.4 del 14/01/2013

 Tel. (+39) 3516566575

  • Facebook - cerchio grigio

© 2019 by Anna Maria Le Moli WebDesign Flavia Mascoli